Cultura
Volano sempre più in alto

Le Aquile del Taekwondo di Muggiò sono tornate con tante medaglie

Collezione di successi per i giovani del sodalizio coordinato dal maestro Afrim Qokaj che si sono distinti nei recenti Campionati

Le Aquile del Taekwondo di Muggiò sono tornate con tante medaglie
Cultura Monza, 20 Gennaio 2022 ore 19:02

Le Aquile del Taekwondo sono tornate a volare alto e a fare incetta di medaglie guidate dal maestro Afrim Qokaj.

Medaglie e ancora medaglie

Dopo il tira e molla delle chiusure e riaperture della pandemia hanno ripreso le gare, regalando quelle belle vittorie a cui avevano abituato i muggioresi facendo incetta di medaglie su medaglie.

Sorprendenti risultati sono arrivati da 5 «aquilotti» in gara ai Campionati disputati prima di Natale a Minervino Murge, dove hanno conquistato diversi podi: Michelle Shi 1 oro e 1 bronzo, Laura Gottardo 1 oro, Anastasia Heorhitsa 2 ori, Qiqi Shi 1 argento e 1 bronzo, Ricardo Merante 2 bronzi.

Grande soddisfazione

«Sono molto contento di questi risultati e speriamo di fare bene anche nelle prossime gare, se la situazione del Covid ce lo permetterà – ha commentato il maestro – A febbraio c’è un’altra gara e a marzo dovrò disputare io gli Europei in Croazia».

Intanto le Aquile da settembre hanno ripreso le attività nella palestra della scuola De Gasperi di via Ricostruzione. «Siamo partiti bene anche con le iscrizioni e la speranza è che il Covid si fermi se no rovina tutto» ha detto Afrim Qokaj.

La società sportiva ha dato il suo contributo insieme ad altre realtà del territorio durante l’estate nel progetto comunale a favore degli adolescenti, per garantirgli delle opportunità di svago, di sport e creatività.

Le Aquile avevano coinvolto i ragazzi nella disciplina con dimostrazioni nel Parco di Villa Casati.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie