Menu
Cerca
Covid 19

Campagna vaccinale: oltre 300 i cesanesi riassegnati a Meda dopo la convocazione a Milano

Longhin: "La speranza è che si possa attivare un centro vaccinale anche nella nostra città". Intanto è stato allestito un capannone al velodromo che potrebbe ospitare tre linee vaccinali parallele.

Campagna vaccinale: oltre 300 i cesanesi riassegnati a Meda dopo la convocazione a Milano
Politica Seregnese, 01 Aprile 2021 ore 16:11

Campagna vaccinale sul territorio, Cesano pronta a collaborar. Allestito un capannone al velodromo che potrebbe ospitare tre linee vaccinali parallele.

Campagna vaccinale sul territorio, Cesano pronta a collaborare

Il Comune di Cesano Maderno si è fin da subito impegnato per aprire un centro vaccinale in città. Il 25 gennaio scorso l’Amministrazione, rispondendo all’invito di ATS Brianza, aveva scritto per offrire la disponibilità degli spazi già a suo tempo utilizzati per le vaccinazioni antinfluenzali. Da allora si sono susseguite notizie altalenanti ma nessuna conferma.

L’Amministrazione fa sapere attraverso una nota, di essere pronta a collaborare, “ma l’attivazione dei centri vaccinali a supporto della rete già attivata da ASST e ATS è di esclusiva competenza delle Autorità sanitarie e di Regione Lombardia”.

Nei giorni scorsi, come è noto, numerosi cittadini, anche residenti negli stessi Comuni del territorio dove sono stati avviati centri vaccinali, sono stati chiamati a vaccinarsi a Milano, in via Procaccini. Un disagio grave, in particolare per le persone più anziane.

La lettera inviata dai sindaci della Brianza

Ben 29 Sindaci della Provincia, compreso il Sindaco, Maurilio Longhin – prosegue la nota del Comune di Cesano – si sono mobilitati e hanno indirizzato una lettera ai vertici di Regione Lombardia, per chiedere di proseguire nel percorso per allestire centri vaccinali di prossimità nel più breve tempo possibile e offrendo tutta la collaborazione possibile.

La comunicazione di Ats

È di poche ore fa la comunicazione che ATS Brianza ha avuto l’autorizzazione da parte di Regione Lombardia a vaccinare a Meda presso il Palazzetto dello Sport i cittadini over 80 che erano stati convocati a Milano. Tra questi ci sono 322 cittadini di Cesano Maderno.

“Una buona notizia – sottolinea l’amministrazione comunale -. Il nostro Comune è in campo per offrire risposte concrete, sentiamo la responsabilità di contribuire affinché i nostri cittadini possano accedere velocemente e con facilità alle vaccinazioni. La speranza è che si possa attivare un centro vaccinale anche nella nostra città. Ancora questa mattina il Sindaco Maurilio Longhin, con i Medici di Medicina Generale, la Protezione Civile e l’associazione Campus Major, ha svolto un ulteriore sopralluogo all’area feste/velodromo dove l’associazione ha montato un capannone in adiacenza al drive tamponi; in questa area potremmo allestire tre linee vaccinali parallele”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Necrologie
Idee & Consigli