Politica
Elezioni

Lega: il ministro per le disabilità Erika Stefani a Desio per sostenere Simone Gargiulo

"Un candidato che porta allo scoperto il tema della disabilità è da premiare. Dobbiamo riuscire a creare una rete e mettere al primo posto le persone".

Lega: il ministro per le disabilità Erika Stefani a Desio per sostenere Simone Gargiulo
Politica Desiano, 07 Settembre 2021 ore 13:03

Il ministro per le disabilità Erika Stefani a Desio. L'onorevole è venuto a sostenere il candidato sindaco del Centrodestra Simone Gargiulo, alla guida di una coalizione composta dalla Lista Civica Per Desio, Lega e Fratelli d'Italia.

Il ministro per le disabilità Erika Stefani a Desio

Il ministro per le disabilità Erika Stefani, dopo aver visitato il centro dei cani guida Lions di Limbiate, è arrivata a Desio. L'incontro si è tenuto alle 10,30 in via Garibaldi 118, sede cittadina del gruppo ed è stato organizzato a numero chiuso per garantire la sicurezza in merito alle norme Covid-19.

L'appoggio al candidato sindaco Simone Gargiulo

Il ministro Erika Stefani è stata accolta dai consiglieri comunali uscenti e dai candidati alle prossime elezioni amministrative di ottobre nelle liste a supporto della candidatura di Simone Gargiulo. Un incontro breve ma concentrato a evidenziare come il volto della città può cambiare. "Diamo a Desio una nuova veste. Il Comune non dev'essere una polis greca autogestita - ha affermato il ministro - I confini comunali non sono la fine del mondo. Dobbiamo riuscire a creare una rete e mettere al primo posto le persone. E' per questo che penso che un candidato sindaco che porta allo scoperto l'argomento delle disabilità sia da premiare".

7 foto Sfoglia la gallery

"La disabilità non è un tema solo per gli interessati"

L'abbattimento delle barriere architettoniche e sociali è uno dei punti fermi del programma del candidato sindaco Simone Gargiulo. "La Lega entra in contatto con i cittadini e si confronta con le loro problematiche - ha continuato il ministro durante l'incontro - Dare risalto al tema della disabilità vi rende onore. Si vede che siete persone che avete a cuore la popolazione, non dev'essere un problema solo per gli interessati".

Il consiglio del ministro

Erika Stefani si è rivolta alla città, consigliando di creare un tavolo di lavoro per affrontare i temi della disabilità: "Ci vuole collaborazione tra associazioni ed enti, così da avere un confronto periodico sull'argomento - ha spiegato Stefani - Ed è importante sapere che il sindaco è il primo sportello con il cittadino".

Necrologie