Sport
Calcio - Serie C

Due gol e il Renate riprende a correre

Un'autorete e un gol in pieno recupero valgono il successo sul campo del Trento

Due gol e il Renate riprende a correre
Sport Caratese, 13 Febbraio 2022 ore 17:15

Prezioso successo in trasferta per il Renate.

La partita

Dopo due passi falsi, compresa la sconfitta con la super-capolista SudTirol,  torna a vincere e a convincere il Renate, corsaro al “Briamasco” a distanza di 11 anni dall’ultima volta. Nel primo tempo brianzoli pericolosi, quando Maistrello in un fazzoletto trova una girata fulminea con la sfera che si infrange sul palo più vicino: sul successivo corner zuccata di Celeghin e palla che esce di un niente sopra la traversa. Prima dell'intervallo è il trentino Pattarello da due passi a incrociare ma Pizzignacco con un volo prodigioso si oppone splendidamente. La ripresa si apre col botto, subito occasionissima per le Pantere con Anghileri che in contropiede si fa quasi 60 metri ma anziché servire il solissimo Gavioli opta per la conclusione: mira imprecisa e pallone sulle tribune. Al 19’ il Renate  passa in vantaggio: il neo entrato Cicconi mette in mezzo dalla destra e Carini in scivolata imbuca nella propria porta. Parlato non ci sta e coi cambi rivoluziona la sua squadra sbilanciandosi completamente in avanti, ma a trovare il gol sono gli ospiti. In pieno recupero infatti, dopo l’ennesima scorribanda di Spaltro, ci prova Marano col piattone; Marchegiani si supera ma non può trattenere il pallone, Chakir è lesto e da due passi chiude definitivamente i conti.

Il tabellino

TRENTO - RENATE 0-2
RETI: 19’ st aut. Carini (T.), 48’ st Chakir (R).
TRENTO (4-3-1-2): Marchegiani; Bearzotti (37’ st Dionisi), Carini, Trainotti, Simonti (37’ st Oddi); Belcastro (25’ st Nunes), Caporali, Osuji (25’ st Barbuti); Pasquato; Pattarello (37’ st Vianni), Bocalon. A disp. Cazzaro, Pigozzo, Galazzini, Scorza, Raggio, Ruffo Luci, Seno. All. Parlato.
RENATE (4-3-1-2): Pizzignacco; Anghileri, Silva, Sini, Esposito A. (25’ st Ermacora); Baldassin (25’ st Spaltro), Ranieri, Celeghin; Gavioli (25’ st Marano); Rossetti (13’ st Cicconi), Maistrello (43’ st Chakir). A disp. Albertoni, Esposito G., Cugola, Morachioli, Tedeschi, Piscopo, Merletti. All. Cevoli.
ARBITRO: Turrini di Firenze (Collu e Catani; Mazzer).
NOTE: ammoniti Celeghin, Baldassin ed Esposito A. (R), Pattarello (T). Angoli 8-4 Trento, recuperi 1’+5’. Spettatori 600 circa.

Renate, la situazione

La classifica del girone A di serie C dopo le partite della 26esima giornata: SudTirol 63, Padova 55, Renate 49, Feralpi Salò 49, Juventus U23 35, Lecco 35, Triestina 35, Piacenza 35, Pro Vercelli 33, Albinoleffe 28, Mantova 28, Trento 27, Pro Patria 27, Virtus Verona 27, Fiorenzuola 26, Pergolettese 26, Seregno 25, Giana 23, Legnago 20, Pro Sesto 20. Si torna in campo già mercoledì: al Città di Meda arriva l'Albinoleffe.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie