Sport
Calcio - Serie C

Il Renate rimonta e trionfa al Breda di Sesto

In svantaggio all'intervallo, le Pantere segnano 4 volte e ribaltano la Pro

Il Renate rimonta e trionfa al Breda di Sesto
Sport Caratese, 29 Gennaio 2022 ore 16:28

Il Renate vince in rimonta sul campo della Pro Sesto.

La partita

I brianzoli si presentano al Breda reduci dal successo nel derby con il Seregno e con diverse novità in rosa. Nel primo tempo però il Renate, orfano di Galuppini, non riesce a pungere dalle parti della porta avversaria, mentre la Pro Sesto trova la rete del vantaggio alla mezz'ora, grazie a un calcio di rigore trasformato da Capelli. Le difficoltà del primo tempo vengono cancellate da un ottimo avvio di ripresa, che Roberto Cevoli inizia spedendo in campo due dei nuovi arrivi, Cicconi e Gavioli: al 9', infatti, arriva il gol dell'1-1 di Tommy Maistrello, che arriva così a quota 10 centri in stagione. Poco dopo il sorpasso è completato con la rete di Kevin Piscopo, anche lui arrivato in Brianza giusto qualche giorno fa. La strada del Renate si fa ancora più in discesa a metà frazione, quando l'arbitro Maria Marotta espelle Brentan, cui infligge due ammonizioni nell'arco di 4 minuti. Nel finale i brianzoli legittimano ulteriormente il successo prima con la rete firmata da Simone Rossetti, subentrato nel corso della ripresa, e poi con il sigillo dal dischetto di Manuel Cicconi, che corona così un esordio in nerazzurro (è arrivato dall'Entella in settimana) davvero brillante.

Il tabellino

PRO SESTO - RENATE 1-4
Reti: 29' rig. Capelli (P), 9' st Maistrello (R), 14' st Piscopo (R), 39' st Rossetti (R), 49' st rig. Cicconi (R).
Pro Sesto (4-3-3) Del Frate; Maldini, Caverzasi, Toninelli, Mazzarani; Brentan, Gattoni, Sala (30’ st Scapuzzi); Ghezzi, Capogna (22’ st Marilungo), Capelli (22’ st Marchesi). A disp. Bagheria, Giubilato, Lucarelli, Cerretelli, Ferrero, Pecorini, Gualdi, Grandi. All. Di Gioia.
Renate: (4-3-1-2) Albertoni; Anghileri, Silva, Possenti, Ermacora; Baldassin (1’ st Gavioli), Ranieri (41’ st Esposito G.), Celeghin; Chakir (1’ st Cicconi), Maistrello (37’ st Rossetti), Piscopo (37’ st Spaltro). A disp. Moleri, Tedeschi, Esposito A., Morachioli, Marano. All. Adamo (Cevoli squalificato)
Arbitro: Marotta di Sapri,
Note: ammoniti Maldini (P), Baldassin (R), Silva (R), Scapuzzi (R). Espulso Brentan (P) al 17' st per doppia ammonizione. Spettatori 500 circa.

Renate, la situazione

La classifica del girone A di serie C dopo la quinta giornata di ritorno: Sudtirol 53, Padova 48, Renate 45, Feralpi Salò 42, Triestina 33, Juventus U23 31, Pro Vercelli 29, Lecco 28, Trento 26, Albinoleffe 26, Virtus Verona 26, Piacenza 26, Pergolettese 25, Seregno 24, Fiorenzuola 24, Mantova 22, Pro Patria 22, Legnago Salus 19, Giana 19, Pro Sesto 16. Nel prossimo turno, previsto per martedì, il Renate tornerà in scena al Città di Meda: avversario di turno sarà il Fiorenzuola.

Sul Giornale di Carate in edicola e disponibile on line da martedì 1 febbraio ampio servizio dedicato alla partita del Breda, alle trattative degli ultimi giorni di calciomercato e anche alle sfide di Folgore Caratese e Vis Nova Giussano, impegnate nel campionato di serie D nazionale.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie