Sport
Calcio - Serie B

Monza, due rigori per continuare a sognare la serie A

Valoti e Gytkjaer non sbagliano, i biancorossi sono secondi in classifica

Monza, due rigori per continuare a sognare la serie A
Sport Monza, 10 Aprile 2022 ore 17:28

Il Monza passa sul campo del Cosenza grazie a due rigori e aggancia il secondo posto, quello che vale la promozione diretta in serie A.

La partita

Dopo la vittoria nel turno infrasettimanale con l'Ascoli e i favorevoli risultati delle partite giocate sabato, il Monza si presenta al Marulla con la possibilità di balzare al secondo posto. La strada biancorossa si mette in discesa dopo 15 minuti, quando il direttore di gara concede un calcio di rigore ai brianzoli: sul dischetto si presenta Mattia Valoti, che non sbaglia. Il Cosenza non crea particolari grattacapi alla difesa del Monza e nel finale di primo tempo Mota troverebbe anche il guizzo del raddoppio, ma il Var annulla. A ripresa inoltrata arriva un altro calcio di rigore (fallo su Ciurria) per la squadra allenata da Giovanni Stroppa: questa volta è il danese Christian Gytkjaer a incaricarsi della trasformazione, mandata a bersaglio. I calabresi - decisamente condizionati da infortuni e squalifiche -  si confermano avversario di piccolo cabotaggio, tanto che Di Gregorio deve compiere la sua prima parata quando i minuti di gioco sono 90. Finisce 0-2: il Monza è secondo, a pari punti con la Cremonese.

Il tabellino

COSENZA - MONZA 0-2
Reti: 15' rig. Valoti, 17' st rig. Gytkajer.
Cosenza: (4-2-3-1) Matosevic, Situm, Vaisanen, Hristov, Sy (19' st Pandolfi); Carraro (38' st Gerbo), Palmiero (35' Laura); Di Pardo (38' st Zilli), Florenzi, Liotti (38' st Ndoj); Caso. A disp. Sarri, Vigorito, Arioli, Gerbo, Kongolo, Ndoj, Vallocchia, Venturi, Zilli. All. Bisoli.
Monza: (3-5-2) Di Gregorio; Sampirisi, Caldirola, Carlos Augusto (30' st Pirola); Pereira (20' st D'Alessandro), Ciurria (38' st Machin), Barberis, Valoti, Molina; Gytkajer (30' st Colpani), Dany Mota (38' st Mancuso). A disp. Lamanna, Antov, Bettella, Brescianini, Donati, Favilli, Marrone. All. Stroppa.
Arbitro: Maresca di Napoli.
Ammoniti: Ciurria (M), Barberis (M), Carlos Augusto (M), Sampirisi (M), Di Pardo (C).

Monza, la situazione

La classifica della serie B a 4 giornate dalla fine: Lecce 65, Monza 63, Cremonese 63, Benevento 60, Pisa 59, Brescia 58, Ascoli 55, Frosinone 54, Perugia 48, Cittadella 48, Ternana 47, Parma 45, Como 44, Reggina 44,  Spal 34, Alessandria 29, Cosenza 25, Vicenza 25, Crotone 21, Pordenone 17 (da giocare Perugia-Pisa, Brescia-Parma e Cosenza-Benevento). Il Monza tornerà in campo lunedì prossimo, 18 aprile: avversario di turno sarà il Brescia per una partita che potrà essere decisiva.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie