Sport
Pallavolo

Saugella Monza fra le magnifiche 4: è semifinale!

Le rosablù battono Chieri in gara-3 dei quarti e fanno strada nei playoff Scudetto

Saugella Monza fra le magnifiche 4: è semifinale!
Sport Monza, 04 Aprile 2021 ore 22:50

Dopo quasi due ore di grandi emozioni, la Saugella Monza supera Chieri anche in gara-3 (dopo la vittoria nella prima sfida) e chiude la serie dei quarti di finale playoff.

Il primo set

Primi due scambi sottotono per le padrone di casa, che si trovano sotto 0-2. La Saugella si riprende velocemente con Orthmann e la sfida diventa un serrato punto a punto (5-4). Mazzaro mura per il punto del sorpasso (5-7). Monza resta in partita (6-7).  Ace millimetrico di Orthmann per il pareggio dopo il nuovo allungo di Chieri (9-9). Villani sbaglia l’appoggio all’alzatrice e Van Hecke riporta Monza in vantaggio (10-9). L’attacco fuori di Frantti manda Monza a +2, ma la schiacciatrice statumitense si riscatta al servizio e pareggia, poi Villani con il muro riporta Chieri avanti (13-14). Attacco out di Meijners e Chieri avanti +2 al time out chiamato da coach Gaspari (13-15). Danesi e attacco out di Grobelna riportano Monza in parità, ma Chieri torna di nuovo avanti. Van Hecke fa 16-17, fallo di Villani ed è ancora parità. Danesi porta Monza in vantaggio (20-18) ed è time out per Chieri. Attacco out di Villani (21-19). Heyrman affonda per il 22-18, Monza è in fiducia e il doppio muro consecutivo di Heyrman e Van Hecke vale il 24-18. Mazzaro disinnesca il primo set point 24-19, ma Orthmann chiude il primo set con il muro del 25-19.

L'allungo Saugella

L’invasione di Mazzaro vale il 2-1, ma poi la Saugella commette brutti errori in ricezione e Chieri allunga. Orthmann e vantaggio Chieri, riconfermato da Grobelna dopo il recupero della Saugella 3-6. Muro di Alhassan per il 4-7 che costringe coach Parazzoli al time out. Meijners riporta ossigeno a Monza, con il suo attacco che vale il -2 7-9. Muro di Danesi per 8-9. Monza soffre le schiacciate dalla banda di Frantti che mantiene Chieri avanti di 2 punti. Danesi accorcia 10-11. Grobelna fa 10-12 e Mazzaro infila sotto rete il +3 10-13. Monza ritorna a contatto con l’attacco out di Villani dalla sinistra che vale il 13-13 e il time out per coach Bregoli. Van Hecke segna l’ace del sorpasso 14-13. Muro out di Villani per il 15-14. Danesi rifinisce una ricezione sbilenca di Chieri per il 17-15. Villani accorcia le distanze 17-16. Primo tempo di Danesi e time-out per Chieri sul 18-16. Chieri recupera terreno, ma Van Hecke ferma la rimonta con la schiacciata del 20-18. Muro out di Mazzaro e 21-19. Heyrman schiaccia a terra la ricezione lunga di De Bortoli e fa 22-19. Ancora la belga va a segno per il 23-20. Meijners schiaccia a terra la diagonale del 24-21, ma Danesi spreca il set point, ma si riscatta subito intercettando il tentativo di pallonetto di Meijers per il 25-22.

Il terzo set

Doppio errore a rete per Orthmann e Mazzaro, 1-1. Chieri prende di nuovo vantaggio sfruttando due muri out di Monza, ma non allunga 3-4. Monza cerca di restare a ruota con Heyrman 5-6. Frantti allunga per Chieri, +3 e time out per Parazzoli. La pausa fa bene alla Saugella che rientra con Orthmann e l’attacco out di Villani, che poi sbaglia la ricezione che porta Monza a -1, 8-9. Contro break di Chieri dopo il pari di Orro ed è ancora +3 per le ospiti con Alhassan 9-13. L’attacco out di Villani riporta Monza a contatto 11-13, ma quando ha spazio la schiacciatrice classe 95 non perdona 11-14. Il muro di Mayer dopo uno scambio eroico fa +4 per Chieri, 11-15, e Monza chiama il time out. Il rientro in campo non sorride alla Saugella. Chieri mette altri due punti di vantaggio, Obossa interrompe il break ma Frantti schiaccia a terra il punto del 12-18 e poi rincara la dose con i punti che portano Chieri sul 13-20. Le ospiti sono impenetrabili a muro e si avvicinano alla chiusura del set con il muro di Mazzaro del 14-22. Monza reagisce ma non riesce a impedire a Grobena di avvicinarsi alla chiusura del set (17-24). Orro per l’ace del 18-24, ma l’errore di Begic sul pallonetto di Alhassan permette a Chieri di conquistare il set (18-25, 2-1 nel punteggio).

Saugella, il 3-1 che vale la qualificazione

Monza allunga subito in avvio, determinata alla fuga, 3-1. Chieri rientra con la diagonale di Villani del 4-3. Muro out di Monza ed è di nuovo parità, 4-4. Chieri allunga a +2, ma il muro di Orthmann e l’attacco out di Frannti ristabiliscono la parità, 8-8. Invasione di Frannti e time out per Chieri, 9-8. Orthmann lancia Monza in fuga 14-10 e Chieri è costretta al time out. Muro di Danesi per il +5 che dà sicurezza a Monza che si avvicina a passi da gigante a chiudere la partita, 19-13 con il muro e l’attacco di Van Hecke. Begic porta il tabellone sul 20-14. Muro di Orthmann per il 23-15, Danesi sigilla il 24esimo punto e il fallo di Laak in attacco regala a Monza il punto del 25-15 che vale la semifinale Scudetto. Avversaria sarà l'Igor Gorgonzola Novara.

Sul Giornale di Monza in edicola e disponibile on line nella versione sfogliabile da martedì 6 aprile ampio spazio dedicato alla serie playoff fra Saugella e Reale Mutua Chieri e anche a quella, conclusa, fra i ragazzi di Vero Volley e Perugia.

Necrologie