Sport
Pallavolo Serie A1 femminile

Vero Volley Milano si arrende a Casalmaggiore

Intanto l'Europa chiama già mercoledì: all'Allianz Cloud di Milano arriva il Blaj e Milano vuole rialzarsi prontamente

Vero Volley Milano si arrende a Casalmaggiore
Sport Monza, 16 Gennaio 2023 ore 09:55

Battuta d'arresto per la Vero Volley Milano, che nella seconda giornata di ritorno della Serie A1 femminile 22/23 sfiora una straordinaria rimonta ma alla fine si arrende alla Trasportipesanti Casalmaggiore 3-2.

Vero Volley Milano si arrende a Casalmaggiore

All'Arena il confronto con le casalasche parte in salita: Malual e Piva, preferita dal primo minuto a Perinelli, schiacciano forte, con le padrone di casa, ancora senza Sylla (sempre a riposo per il problema al polso destro), che faticano a trovare le contromisure. Frantti è determinante in ricezione, De Bortoli è solidissima in difesa e le ospiti vincono il primo set. Gaspari inserisce Negretti per Parrocchiale e Rettke per Stevanovic, cercando di dare una scossa alle sue e riuscendoci, almeno fino alla conquista del secondo parziale, con le bordate di Stysiak e Larson a segnare l'allungo alla metà (16-6) e la parità. Sembra che la Vero Volley possa raddrizzare la sfida, ed invece le ragazze di Pistola tornano a martellare con efficacia anche nel terzo gioco, vinto con le accelerazioni di Frantti a fare la differenza ed i muri di Malual e Lohuis a sbarrare la strada all'attacco di Milano. Nel quarto è ancora Casalmaggiore a sembrare più in palla ma, ad un passo da quella che sembra essere la fine del match (24-21 per la squadra di Pistola), i guizzi della neo entrata Thompson per Stysiak spingono le rosa ad uno straordinario sorpasso che vale il tie-break.

unnamed (11)
Foto 1 di 3
unnamed (10)
Foto 2 di 3
unnamed (9)
Foto 3 di 3

Si tratta della terza sconfitta stagionale

Non è però la scossa che cambia il volto al match, perché è nuovamente la Trasportipesanti a fare la voce grossa nel set decisivo, infliggendo la terza sconfitta stagionale in Serie A1 alla Vero Volley, la seconda in casa dopo quella contro Novara e la seconda di fila dopo quella in Champions League contro Le Cannet. L'Europa però chiama già mercoledì: all'Allianz Cloud di Milano arriva il Blaj e Milano vuole rialzarsi prontamente.

"Possiamo fare meglio di così"

"Abbiamo fatto fatica nel muro-difesa, cosa Casalmaggiore ha espresso molto bene, e a volte ci siamo complicate la vita da sole - ha commentato a fine partita Jordan Larson (Vero Volley Milano). Possiamo fare molto meglio di così, anche se a volte le sconfitte possono dipendere da come gioca il tuo avversario; e stasera loro hanno giocato una ottima pallavolo. Dobbiamo pensare a lavorare e a migliorare sulle cose che non hanno funzionato. Non è una questione di troppe gare giocate, visto che abbiamo avuto una lunga pausa. E' una questione di tornare a spingere come sappiamo. Loro sono una ottima squadra, hanno lavorato bene insieme e hanno giocatrici di valore. Spero che questo stop ci faccia risvegliare da questo momento e tornare a giocare come sappiamo".
Seguici sui nostri canali
Necrologie