Cronaca
Aggiornamento

"Affidiamo don Mauro al nostro beato Clemente Vismara"

Le parole di don Davide Cardinale che ieri ha aggiornato i fedeli sulle condizioni del responsabile della Comunità Pastorale Casa di Betania, ricoverato in ospedale da tre settimane per Covid. 

"Affidiamo don Mauro al nostro beato Clemente Vismara"
Cronaca Vimercatese, 22 Marzo 2021 ore 12:37

"Affidiamo don Mauro al nostro beato Clemente Vismara". Le parole di don Davide Cardinale che ieri ha aggiornato i fedeli sulle condizioni del responsabile della Comunità Pastorale Casa di Betania, ricoverato in ospedale da tre settimane per Covid. 

Nuovo bollettino sulle condizioni di Don Mauro

Sembrano arrivare notizie un po’ più confortanti in merito alle condizioni di don Mauro, il responsabile della Comunità Pastorale Casa di Betania che comprende le parrocchie di Agrate, Omate e Caponago e che è ricoverato in ospedale da tre settimane dopo aver contratto il Coronavirus. 

A dare gli ultimi aggiornamenti sulle sue condizioni di salute è stato don Davide, responsabile della Pastorale giovanile, che ieri, domenica 21 marzo, ha dato lettura dell'ultimo bollettino medico emesso dall'ospedale di Vimercate.

"Don Mauro è ancora ricoverato in Rianimazione - ha detto don Davide. Nei giorni scorsi è stato sottoposto a tracheotomia con l’intento di poterlo estubare ed evitare piaghe da decubito in gola e allo stesso tempo per poter iniziare lo svezzamento dalla sedazione. Dopo l’intervento, gli scambi respiratori si sono mantenuti stabili al punto da non dover mettere in atto al pronazione per facilitare la respirazione. Purtroppo l’infezione batterica che si è sovrapposta a quella da coronavirus non è ancora stata debellata. Non si è quindi potuto procedere con il progressivo risveglio di don Mauro. Ad oggi gli scambi di ossigeno rimangono ancora bassi. La situazione permane critica e non è possibile fare ipotesi. La prognosi rimane riservata fino a quando i parametri clinici non si saranno del tutto stabilizzati".

"Affidiamo Don Mauro al nostro beato Clemente Vismara"

"Vi vogliamo ringraziare per le vostre preghiere che non sono mai mancate - ha poi aggiunto don Davide rivolgendosi ai fedeli anche per conto di don Giorgio Porta - Grazie anche per la preghiera che rimane sempre viva in questa chiesa per il nostro parroco. Affidiamo don Mauro e tutti i malati all’intercessione di padre Clemente Vismara nel decimo anniversario della sua beatificazione".

Anche il coadiutore don Giorgio Porta e il responsabile della Pastorale giovanile don Davide, nelle scorse settimane, sono risultati positivi al Coronavirus. Una situazione che aveva portato alla chiusura delle chiese e degli oratori per 15 giorni, in modo da procedere con tutte le sanificazioni del caso.

Necrologie