Cronaca
In via Icmesa a Meda

Anche Aeronautica militare e Alpini ricordano le vittime della pandemia

Il personale impegnato al centro tamponi ha osservato un minuto di silenzio.

Cronaca Seregnese, 18 Marzo 2021 ore 15:59

Anche l'Aeronautica militare e gli Alpini hanno ricordato le vittime della pandemia osservando un minuto di silenzio in via Icmesa a Meda, nel parcheggio del centro sportivo dove è stato allestito il punto tamponi drive through.

Aeronautica militare e Alpini osservano un minuto di silenzio, ecco il video

In occasione della Giornata nazionale dedicata alle vittime del Covid, il tenente Sandro Pricone e la sua squadra, che stanno gestendo il centro tamponi dal punto di vista medico, insieme alle Penne nere medesi, che stanno dando un supporto dal punto di vista logistico, hanno reso onore a tutte le persone strappate alla vita dal virus con un minuto di raccoglimento, preceduto dall'esecuzione de "Il Silenzio". Ecco il video di questo intenso momento:

Il tenente Sandro Pricone: "Una necessità forte rendere onore a chi mi è morto tra le braccia"

"Avendo vissuto da vicino la prima ondata a Bergamo quando ero dirigente medico del Pronto soccorso dell'ospedale di San Giovanni Bianco in Val Brembana dell'Asst PapaGiovanni XXIII, è stata per me una necessità forte ricordare e onorare le centinaia di persone che sono morte tra le mie braccia perché non potevano avere parenti vicino", il commento del tenente Pricone.

In mattinata anche le iniziative del Comune

Un gesto, quello di via Icmesa, che si va ad aggiungere alle iniziative organizzate in mattinata dal Comune, con il minuto di silenzio in piazza Municipio e l'inaugurazione della panchina "La speranza" in Medateca.

Necrologie