Cronaca
Il fatto

Parcheggia in doppia fila davanti al bar, quindi minaccia e insulta gli agenti della Locale: denunciato

Un 51enne di Agrate nei guai dopo un acceso litigio con la Polizia di Brugherio.

Parcheggia in doppia fila davanti al bar, quindi minaccia e insulta gli agenti della Locale: denunciato
Cronaca Vimercatese, 04 Dicembre 2022 ore 09:37

Un 51enne di Agrate è finito nei guai dopo aver insultato e minacciato gli agenti di Polizia locale di Brugherio. E' accaduto ieri, sabato 3 dicembre 2022, a causa di un'auto (la sua) parcheggiata in doppia fila.

Parcheggio in doppia fila

Il "fattaccio", come detto, si è svolto ieri pomeriggio, sabato 3 dicembre 2022, intorno alle 16. Una pattuglia a piedi della Polizia Locale di Brugherio durante i controlli della sosta in via Sciviero, da tempo segnalata dai residenti per le situazioni di disagio viabilistico dovute al parcheggio selvaggio dei clienti di un bar, si è imbattuta nel conducente di una delle macchine posteggiate fuori norma e in doppia fila. Come prima cosa l'uomo, un 51enne residente ad Agrate, ha rifiutato di fornire le proprie generalità agli agenti, poi sono volati gli insulti e le minacce nei loro confronti. A questo punto l'agratese si è allontanato, lasciando sul posto gli agenti del Comando di Brugherio.

Subito rintracciato

Il 51enne, tuttavia, è stato immediatamente rintracciato dalla Polizia locale e convocato in Comando a Brugherio. Qui è stato denunciato in base agli articoli 336 (violenza o minaccia s pubblico ufficiale), 341 bis (oltraggio a pubblico ufficiale) e 651 (rifiuto di indicazioni delle generalità) del Codice penale. Se solo avesse semplicemente spostato l'auto...

Seguici sui nostri canali
Necrologie