Politica
Esordio

A Seveso il primo Consiglio comunale della nuova Amministrazione Borroni

Roberto Donghi è stato eletto presidente del Consiglio.

A Seveso il primo Consiglio comunale della nuova Amministrazione Borroni
Politica Seregnese, 09 Novembre 2021 ore 21:33

A Seveso il primo Consiglio comunale della nuova Amministrazione Borroni. Roberto Donghi eletto presidente del Consiglio.

Primo Consiglio per la nuova Amministrazione

Primo Consiglio comunale per la nuova Amministrazione guidata da Alessia Borroni, vincitrice nelle ultime elezioni comunali. La prima seduta si è svolta nello chalet del Bosco delle Querce lunedì sera. Il neo-primo cittadino ha presentato la nuova Giunta, che era stata già ufficializzata giovedì scorso, ha prestato il proprio giuramento e, nel corso della serata, sono stati poi nominati gli assessori, il presidente e il vice-presidente del Consiglio comunale e i componenti della commissione Territorio, della commissione Elettorale, della commissione Elenco giudici elettorali e della commissione Regolamento. Il Consiglio si è però aperto però con la convalida degli eletti: la situazione si è un po' scaldata dopo che il segretario Norberto Zammarano ha sottolineato, rispondendo ad una richiesta della minoranza, che non sussistevano ipotesi di ineleggibilità in merito alla nomina di Rocco Arcorio (Fratelli d'Italia), ex dipendente comunale ora in pensione, la cui posizione di custode del campo sportivo di via Colombo è venuta a cessare.

Roberto Donghi eletto presidente

Tra le nomine c'è quella di Roberto Donghi, di Fratelli d'Italia, scelto come presidente del Consiglio comunale. Il vice sarà Riccardo Sala (Lega). A nulla è valso l'appello di Gigi Malerba, capogruppo del Pd, che aveva chiesto di votare Anita Argiuolo (Pd) come vicepresidente. Nel corso della seduta sono stati poi nominati anche i vari capigruppo. Per la Lega Riccardo Sala, Ferruccio Ferro per Fratelli d'Italia, mentre i due candidati sindaci Luca Allievi e Gigi Malerba sono i capigruppo della Civica Allievi e del Pd.

Seveso. primo consiglio della Giunta Borroni, la Maggioranza

Le commissioni

Per quanto riguarda le commissioni, per l'Elettorale sono stati scelti Sergio Riva (ViviAmo Seveso), Christian Miotti (Lega) e Loris Pinel (Allievi Sindaco). Per la commissione Elenco Giudici Elettorali, i nominati sono Pietro Aceti (Civica Butti) e Weruska Iannotta (Forza Italia). Della commissione per il Regolamento del Consiglio fanno parte oltre al sindaco e ai consiglieri Riva, Aceti, Iannotta e Pinel anche Gigi Malerba (Pd), Jessica Munari (Fratelli d'Italia), Giorgio Garofalo (Seveso Futura) e Giuseppe Pecoraro (Lega). Queste invece le nomine della commissione Territorio: Gigi Malerba per il Pd sarà affiancato dal tecnico Andrea Bizzozero, Sergio Riva per ViviAmo Seveso sarà affiancato da Clemente Galbiati, Weruska Iannotta (Forza Italia) avrà al suo fianco il tecnico Massimiliano Toffanin, con Riccardo Sala della Lega ci sarà Monica Mariani, Pietro Aceti (Civica Butti) sarà accompagnato dal tecnico Sergio Ballabio e Giorgio Garofalo (Seveso Futura) da Maria Luisa Paiella. Per la civica Allievi Sindaco, Luca Allievi comunicherà nei prossimi giorni il nome del tecnico che lo accompagnerà.

Seveso. primo consiglio della Giunta Borroni

L'appello del sindaco

Dopo il giuramento, il sindaco Alessia Borroni ha voluto esprimere il proprio pensiero. Queste alcune delle sue parole: "E' con immenso piacere, ma soprattutto con grande spirito di servizio e umiltà, che mi appresto a guidare la città per i prossimi cinque anni, grata della fiducia che mi avete dato. Mi sento di ringraziare tutti coloro che, chi come candidato sindaco o chi come consigliere, hanno deciso di candidarsi perché è raro trovare cittadini disposti a rimboccarsi le maniche e a metterci la faccia. Un grazie speciale a tutti i giovani che si sono avvicinati per la prima volta ad una campagna elettorale e ai giovani che sono riusciti a entrare in Consiglio. Siate di esempio per noi, siate lo stimolo con le vostre idee e con la vostra voglia di fare ad aiutarci a lavorare bene - ha affermato - Ringrazio tutti gli elettori che hanno deciso di darmi fiducia con il loro voto. Spero che come donna alla guida della città possa amministrare con un nuovo stile, con una sensibilità diversa. Spero di esserne all’altezza, ma a tutti chiedo il più totale supporto. Non mancheranno le divergenze, ma vi invito a superare la sterile critica polemica e a fare un passo avanti affinché il dialogo si basi non sulla volontà di demolire le persone, bensì sulla necessità di rendere insieme una Seveso moderna. Le sfide che affronteremo sono molte. Non saranno vinte facilmente o in breve tempo, ma, saranno vinte. Cari cittadini e spettabili consiglieri, siate presenti: diamoci tutti una mano. Rimbocchiamoci le maniche per raggiungere insieme il risultato. Ve ne sarò grata. Non accontentiamoci della quotidianità. Da oggi lavoriamo per scrivere insieme la nuova storia di Seveso".

Seveso. il giuramento del sindaco Alessia Borroni

Apertura al Controllo di Vicinato

Nel frattempo, tra i primi compiti e i primi impegni che intende prendersi l'Amministrazione, c'è quello dell'ampliare il progetto di Controllo del Vicinato. L'associazione è presente con una decina di gruppi in città tra Altopiano e Baruccana e uno dei referenti è il consigliere Pietro Aceti, che ha chiesto al sindaco se l'Amministrazione intende promuovere l'associazione anche tra altri cittadini e si è reso disponibile anche per incontri formativi. "Fa parte del nostro programma, l'intenzione è quella di coinvolgere Carabinieri e Polizia Locale - ha affermato Borroni - Siamo molto interessati a questo progetto e ringrazio il consigliere Aceti per la sua disponibilità e il suo impegno".

Necrologie