Eventi
Eventi

I concerti dell'estate concorezzese fanno il tutto esaurito

Circa 2500 spettatori nei cinque concerti a Villa Zoia. Ora tante altre iniziative in cartellone.

I concerti dell'estate concorezzese fanno il tutto esaurito
Eventi Vimercatese, 25 Luglio 2022 ore 09:48

Cinque concerti per un totale di circa 2500 spettatori (in media 500 persone a serata). Gli eventi di luglio a Villa Zoia, terminati il 16 luglio con lo spettacolo della Blues Brothers Tribute Band, hanno fatto registrare il tutto esaurito con grande soddisfazione dell'Amministrazione comunale, organizzatrice della kermesse musicale.

I concerti dell'estate concorezzese fanno il tutto esaurito

Un riscontro più che positivo alle proposte messe in cartellone per l'estate 2022 e che di certo non sono finite. Il calendario delle iniziative è ancora fitto di eventi tra sagre, conferenze ed eventi culturali, enogastronomici e sportivi che proseguiranno fino a settembre inoltrato.

E mentre gli uffici comunali sono già al lavoro per la definizione delle iniziative culturali per il prossimo autunno, arriva il commento positivo dell'assessore alla Cultura Gabriele Borgonovo:

"Il ritorno in Villa Zoia degli eventi di Concorezzo d’Estate è stato un grande successo - ha commentato. Vedere una presenza così numerosa di pubblico a ogni singolo concerto o evento ci restituisce una risposta positiva circa il preciso lavoro di programmazione fatto dagli uffici. Non solo. La grande partecipazione del pubblico conferma anche la straordinaria voglia di ritorno alla normalità. Un ritorno fatto di cultura, di divertimento e di voglia di stare insieme. Le proposte che abbiamo offerto alla cittadinanza sono state diverse e hanno abbracciato in modo trasversale i gusti e le aspettative dei concorezzesi. Dalla serata Folk con gli 88 Folli, alla HBH Show Band fino alla Carovana dei Mondi con lo spettacolo su Dalla passando per il Teatro delle Foglie per i bambini e concludendo con la serata con la Blues Brothers tribute band, il divertimento non è certamente mancato”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie