Attualità
La cerimonia

Consegnato ad Avis Meda il nuovo mezzo per il trasporto delle persone con disabilità

la consegna ieri sera nel corso dell'evento “Natale 2022: Impegno e Generosità” promosso da Auxologico, Comune di Meda, Avis Meda e Ginnastica Meda

Consegnato ad Avis Meda il nuovo mezzo per il trasporto delle persone con disabilità
Attualità Seregnese, 15 Dicembre 2022 ore 11:42

Un grande evento aperto a tutto il territorio promosso da Auxologico: è quello che si è tenuto ieri sera, mercoledì 14 dicembre, a Meda. Un evento incentrato sul volontariato, la generosità e la cura della persona, culminato con la
donazione ad Avis Meda di un nuovo automezzo per il trasporto delle persone con disabilità.

Ieri sera a Meda l'evento "Natale 2022: Impegno e Generosità"

“Natale 2022: Impegno e Generosità”, questo il nome dell'evento, è stato promosso da Auxologico, Comune
di Meda, Avis Meda e Ginnastica Meda ed è stata l'occasione per sugellare ancora di più un legame profondo e già consolidato: quello che lega il Centro Auxologico con il territorio brianzolo e in particolare con la cittadina medese.

L'apertura del centro di riabilitazione

Un legame cresciuto in questi ultimi anni e che si va a rinforzare con l'apertura, prevista per sabato 17 dicembre, del nuovo centro sanitario Auxologico Meda Riabilitazione negli spazi della precedente sede di Corso della Resistenza che è stata interamente ristrutturata. La struttura sarà aperta al pubblico da lunedì 19 dicembre.

L'impegno dell'Auxologico negli ultimi anni

Nei due anni trascorsi di pandemia Auxologico, con il Comune di Meda, ha chiamato a raccolta il mondo del volontariato e dell’associazionismo per dare vita ad una esperienza unica in Italia, l’Hub vaccinale Auxologico Meda che ha eseguito oltre 120.000 vaccinazioni contro il Covid con l’impegno e la professionalità di 150 volontari (medici, infermieri, biologi, e tante altre figure).

L’impegno e la generosità dei volontari per l’Hub vaccinale hanno fatto si che Auxologico donasse al territorio, nel settembre del 2021, l’equivalente di 400.000 euro destinati ad acquistare una ambulanza di rianimazione ed un
mezzo per il trasporto disabili per l’Avis Meda; un laboratorio di chimica per il Liceo Marie Curie di Meda, due fondi di solidarietà per le famiglie bisognose dei Comuni di Meda e Lentate sul Seveso e diversi contributi a associazioni di volontariato.

Consegnato ad Avis Meda il nuovo mezzo per il trasporto delle persone con disabilità

Il legame con il territorio e con il mondo del volontariato e dell’associazionismo locale si è conservato nel tempo e si è ulteriormente concretizzato con la Meda Urban Race (una manifestazione organizzata da Auxologico a Meda il 23 ottobre 2022 che ha visto la partecipazione di 1.600 sportivi) il cui ricavato, insieme alla generosità di molti sponsor, ha consentito di donare alla Avis Meda il nuovo mezzo per il trasporto delle persone con disabilità; mezzo consegnato appunto ieri sera, in un Palameda gremito.

Nel corso della serata sono state anche premiate le sedi di Auxologico in Lombardia, Piemonte, Lazio e Romania per il sostegno dato alla popolazione della Ucraina.

Volontariato, generosità e cura della persona sono state le parole chiave della serata che ha visto alternarsi nel parterre i pluripremiati atleti della Ginnastica Meda accompagnati dai brani eseguiti dal Trio Atmosphere e lo spettacolare concerto del famoso gruppo americano Eric Waddell & Abundant Life Gospel Singers.

"Orgogliosi di creare una nuova cultura della prevenzione"

“La presenza di Auxologico a Meda risale oramai al 2007”, ha affermato Mario Colombo, Direttore Generale di Auxologico. “Come Fondazione, ente no profit, siamo orgogliosi di condividere con il territorio non solo l’offerta dei nostri servizi sanitari - che oggi si ampliano ulteriormente con la nuova sede di Auxologico Meda Riabilitazione – ma anche la possibilità di contribuire a creare una nuova cultura della prevenzione e della salute coinvolgendo lo straordinario mondo del volontariato e dell’associazionismo brianzolo”.

"Una pagina importante per la nostra comunità"

“Abbiamo vissuto un nuovo significativo momento di solidarietà e di impegno sociale”, ha sottolineato il sindaco di Meda Luca Santambrogio, secondo cui “la collaborazione fra Comune, Auxologico, Volontari, cittadini e realtà del territorio ha scritto ieri sera un’altra pagina importante per la nostra Comunità: i Centri tamponi e vaccinali rimarranno indelebili nella nostra memoria collettiva, così come tutte le attività e iniziative volte a promuovere assistenza e soccorso verso chi si trova in difficoltà”.

Seguici sui nostri canali
Necrologie