Attualità
Cesano Maderno

Premiate le vetrine natalizie più belle

In piazza Esedra la cerimonia finale della prima edizione del concorso dedicato dall'Amministrazione comunale a commercianti e attività produttive.

Premiate le vetrine natalizie più belle
Attualità Seregnese, 07 Gennaio 2023 ore 09:18

All’Antico Forno di piazza Della Vittoria a Binzago il primo premio della prima edizione del concorso "La vetrina natalizia più bella" indetto dall’Amministrazione comunale di Cesano Maderno e rivolto a tutti i commercianti e alle attività produttive della città.

Premiate le vetrine natalizie più belle

Sono stati 47 i partecipanti. "Un successo che ci sprona a proseguire in questa direzione" ha commentato il segretario di Confcommercio Seveso, Roberto Ripamonti, in giuria con l’assessora al Commercio e alle Attività produttive Donatella Migliorino e la ex professoressa di Educazione artistica Emanuela Calderoni. In una piazza Esedra piena di bancarelle e gente, nel pomeriggio dell'Epifania l’Amministrazione comunale ha consegnato gli attestati di partecipazione e le targhe ai primi tre classificati. Premiate l’originalità, la creatività e la cura ai dettagli, tenendo anche conto dei like conquistati dalle vetrine in gara sulla bacheca virtuale allestita sui social del Comune.

Le tre vetrine natalizie sul podio

IMG_20230106_162428_2
Foto 1 di 3

Primo premio all'Antico forno

IMG_20230106_162226_2
Foto 2 di 3

Secondo premio all'Atelier dei colori

IMG_20230106_161945_1
Foto 3 di 3

Terzo premio allo Studio Arine'

Primo posto, come detto, all’Antico Forno di Binzago che ha incantato la giuria per "l’originalità del pupazzo natalizio costruito con una manualità non indifferente ed abbellito con i prodotti venduti nell’attività" ha spiegato Roberto Ripamonti. Secondo posto all’Atelier dei colori di Roberta Villa, laboratorio di ceramiche artistiche in corso Libertà. Hanno colpito "l’armonia, l’eleganza e l’equilibrio tra gli elementi della produzione artistica di ceramica bianca e i simboli tipici del Natale, uniformati dai tradizionali colori bianco rosso e oro" ha spiegato Emanuela Calderoni. Terzo posto allo Studio Ariné di Serena Alonge e Arianna Capitani che in via San Carlo offre servizi di psicomotricità e chinesiologia. La vetrina è stata premiata "per l’originalità e la curiosità che ha suscitato in noi giurati" ha spiegato l’assessora Migliorino con riferimento all’albero di Natale a testa in giù e all’abete addobbato da Babbo Natale. Attestato di partecipazione a tutti i partecipanti. Alla cerimonia ha partecipato anche il vicesindaco Francesco Romeo.

AnticoForno-P.zzaDellaVittoria7(Binzago)_28713_6645
Foto 1 di 3

La prima classificata

LAtelierdeiColori-VillaRoberta-C.soLibertà9_28713_6617
Foto 2 di 3

La seconda classificata

StudioArinè-ViaSanCarlo,6_28713_6726
Foto 3 di 3

La terza classificata

"Insieme per sostenere il commercio"

Soddisfatto della riuscita "dell’esperimento inventato dall’assessora Migliorino" e piacevolmente sorpreso dalla significativa adesione, il sindaco Gianpiero Bocca ha dato appuntamento all’anno prossimo, cogliendo l’occasione per assicurare il sostegno dell’Amministrazione al commercio locale: "Quello che possiamo fare lo faremo, ad esempio garantendo le azioni del progetto del Distretto che da poco Regione Lombardia ha premiato con un importante finanziamento di 162mila euro. La vostra partecipazione così numerosa oggi è la più bella testimonianza della vostra voglia di lavorare insieme».

(Foto delle tre vetrine natalizie premiate: sito internet del Comune).

Seguici sui nostri canali
Necrologie